I terreni dell’azienda si trovano alla confluenza dei Comuni di Castellina in Chianti e Castelnuovo Berardenga. I 5 ettari di vigneti sono situati nelle immediate vicinanze della fattoria, ad una altezza di circa 350m s.l.m. con esposizione sud/sud-est, su un terreno collinare a composizione calcareo marnoso, a prevalenza alberese.

 

La conduzione dei vigneti è finalizzata ad una gestione equilibrata del terreno e ad uno sviluppo armonico della pianta reso anche possibile da interventi antiparassitari e concimazioni a basso impatto ambientale, secondo il regolamento CEE 2092/91 che disciplina in materia di agricoltura biologi

     
   

I vitigni sono per oltre il 90% costuiti da Sangiovese, con una piccola quota di Colorino e Cabernet Sauvugnon.


I vigneti hanno un’età compresa tra i 5 e i 25 anni con sesto di impianto di 3000 ceppi per ettaro nelle vigne più vecchie, e di 5000 in quelle più giovani allevati a Guyot o a cordone speronato.

Otteniamo uve di qualità mediante potature invernali che garantiscano 8 gemme per ceppo, cura della parte aerea mediante sfemminellatura e cimatura, diradamento e selezione dei grappoli all’invaiatura e infine defogliatura manuale in pre-vendemmia per una ottimale maturazione delle uve.

La produzione media per ceppo si aggira intorno ai 2 kg.

 

Le olivete dell’azienda mantengono un impianto tradizionale a bassa densità, con inerbimento spontaneo. L’ambiente naturale favorevole, e la scarsa presenza di patogeni quali la mosca olearia (Dacus oleae), ci permette di evitare qualsiasi tipo di trattamento.


La varietà più rappresentata è il Frantoio, e in minor misura Pendolino, Moraiolo e Leccino.

 

Le olive vengono raccolte a mano con un grado di maturazione non troppo avanzata e avviate alla frangitura nel più breve tempo possibile. La spremitura a freddo, permette di ottenere un olio dalle elevate qualità organolettiche.

Loc Pomona 39, S.R. Chiantigiana 222, 53011 Castellina in Chianti - Siena | Tel. +39 0577 740473 Fax +39 0577 740930